Uovo su letto di cappuccio

Qualcuno si è mai chiesto dove va l’uovo, dopo essersi messo la camicia? Io me lo sono chiesto spesso, ma non sono mai riuscito a rispondermi! Ad ogni modo, so che – prima o poi – l’uovo torna, e quando lo fa, indossa il pigiama e va a letto.

Oggi gli ho preparato un morbido letto di cavolo cappuccio, l’ho adagiato sopra, e l’ho coperto con una crema di formaggio fuso. Il risultato è stato notevole.

Ed ecco la ricetta

Ingredienti (per 4 persone)

4 uova (io ho scelto le uova di Parisi)

Immagine

Mezzo cavolo cappuccio

Mezza cipolla rossa

250 gr Gorgonzola + 50 cl di panna (o 200g formaggio spalmabile + 100 parmigiano)

Una manciata di pinoli

Curry in polvere

Pepe nero qb

Procedimento

In una padella antiaderente, far dorare la cipolla tagliata a piccoli cubetti; aggiungere il cappuccio tagliato a strisce; salare, aggiungere un bicchiere d’acqua e lasciar stufare per 10 minuti. Dopo 10 minuti, aggiungere 2 cucchiaini di curry, e mescolare. Far sfumare con un po’ di vino, e aggiungere i pinoli (volendo, anche dell’uvetta ci starebbe bene, ma a me non piace, e non l’ho aggiunta!).

A questo punto, mettere 4 uova in un pentolino pieno d’acqua fredda; portare ad ebollizione, e settare il timer per 2 minuti dall’ebollizione per avere uova sode con un tuorlo ancora morbido. Sgusciarle

Nel frattempo, preparare la crema di gorgonzola, facendo sciogliere in padella il gorgonzola e la panna, finché non raggiunge una consistenza cremosa.

Con l’aiuto di un coppapasta, formare un letto di cavolfiore sul piatto. Adagiarvi sopra l’uovo sgusciato e tagliato a metà. Versare sopra la salsa di formaggio, e una grattatina di pepe nero appena macinato grosso.

Accompagnare con un vino rosso delicato, o un rosé. Io ho scelto il Lancers.

Il massimo del coinvolgimento sensoriale si ottiene nel mangiare gli ingredienti tutti insieme, magari accompagnati da una striscia di pane croccante.

Immagine

Buon appetito!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Su di me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...