Memento Momentum

nei film lo dicono sempre. Arriva un momento nella vita in cui… bla bla bla.

La verità? La mia verità? è che non arriva nessun momento. Il momento bisogna che te lo vai a cercare. Bisogna che scavi negli anfratti più bui della tua anima, che ti evisceri. Porti fuori da te tutto quello che hai dentro, fai autoanalisi, autocritica, autocommiserazione. Poi rimetti tutto dentro. E in questo svuotarsi e riempirsi, trovi quello che stavi cercando. Ti accorgi che non è un momento. Anche se andiamo tutti alla ricerca del momento, come quando ti chiedi ‘ma qual è il preciso istante in cui mi sono innamorato di lei?’ oppure ‘quando ho deciso che avrei frequentato scienze della formazione?’. Come se tutto dipendesse da un singolo momento, un raptus.

E invece no

Poche scelte sono determinate da ‘momenti’ di lucidità o follia. Nel 90% dei casi non esiste un momento. Esiste un mo-vi-mento. Quello che ti spinge dentro alle situazioni, a volte senza che neanche te ne accorgi. Oppure quello dal quale scegli di farti trascinare, sull’onda dell’entusiasmo. MA non è un momento. Si costruisce, nel tempo, mette radici in te, nel tuo pensiero. Dopo un po’ non riesci più ad identificare neanche il movimento. Come se fosse stato tutto sempre così.

E invece…

Puoi cambiare, puoi fare tutto quanto è in tuo potere per essere felice. Basta avere coraggio e non aspettare il momento giusto. Perché il momento, se esiste, è quando apri gli occhi, anzi, quando hai appena deciso di aprirli. Dopo il momento passa, ed è lì che bisogna agire.

Non ti piace la tua vita? Cambiala, a piccoli passi.

Cambia lavoro. Cambia casa. Cambia macchina. Cambia partner.

Fermarsi, solo per avere la consolazione di un qualcosa di consolidato… no. Non accettarlo. Tu sei più forte, tu sei migliore, tu non hai bisogno di accontentare nessuno.

Tu hai il diritto di essere felice. E ne hai anche il dovere morale

 

 

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Su di me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...