Dress code e cazziatoni

Immagine

Lavoro in una grande azienda, è vero. Un’azienda che, ultimamente, ha proposto ai propri impiegati l’utilizzo di un dress code. Dico ‘proposto’, perché non può essere imposto. Ma è stato fatto presente che sarebbe stato estremamente gradito, per dare all’esterno l’immagine di un’azienda che ci tiene a tutto.

Ci tiene soprattutto a conformare i propri dipendenti! Io sono sempre stato un sostenitore dell’abito, di giacca e cravatta in ufficio; mi hanno preso per il culo per anni. Adesso che è ‘consigliato’, non indosso più il vestito. Oltre che un modo per distinguermi, era anche un piacere sentirsi liberi di indossare quel che si vuole.

Oggi non è più così: dal ‘sarebbe opportuno che’, si passa al cazziatone del capo se non segui le regole.

È da una settimana che vado a lavorare in jeans e t-shirt, un po’ per provocazione, un po’ perché in pausa pranzo vado a fare una passeggiata, e avere la camicia pezzata non è il massimo. 

Il punto è un altro: la tendenza negli ultimi anni è quella di abbandonare il dress code aziendale. E proprio quando diventa tendenza, la mia azienda, che era all’avanguardia, ha pensato bene di adeguarsi al resto del mondo, con 10 anni di ritardo. E ha scelto di farlo con una certa pedanteria, anche. Tutti i quadri e i dirigenti DEVONO usare il vestito e la cravatta. Gli altri pezzenti (categoria alla quale appartengo) sono invitati ad indossare la camicia a maniche lunghe, dentro ai pantaloni, con scarpe sobrie (non da tennis). Insomma, come da immagine sopra.

L’omologazione che si respira negli ultimi mesi è inquietante. Sembriamo tutti autisti dell’autobus, con pantalone nero d’ordinanza, e camicia blu AMT. Oppure sembriamo Le Iene, con completo nero. Alcuni si sono sbizzarriti con delle cravatte improponibili; sarebbe stato più opportuno arrivassero in shorts e infradito…

Quando faccio notare la contraddizione, vengo preso per coglione. Allora mi arrendo, da domani torno in camicia. Ma sotto la camicia farà capolino una t-shirt da nerd, di quelle che piacciono a me!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Su di me

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...