I’m back

Sono tornato. Un mese e undici giorni dopo. E la colpa è di questa ragazza: http://nonsouncazzo.me/, se volete prendervela con qualcuno.

Ma se non vi piace leggere quello che scrivo, che ci fate qui?! Tornate da dove siete venuti!

Scrivo questo nuovo post perché ogni tanto qualcuno fa rinascere in me la speranza. Il qualcuno è sempre la ragazza di cui sopra. La speranza, invece, è che ci sia ancora qualcuno che ha voglia di imparare. Non per mostrare di sapere, ma per amore di sapere. Io sono sempre stato ingordo di sapere; non ne ho mai avuto abbastanza. Ricordo che al liceo, mentre i compagni spendevano i loro soldi per la merenda al bar, io andavo nel chiosco vicino al bar a comprare i libri a 1000 lire. Ne ho una collezione infinita. Alcuni li leggevo già sull’autobus, tornando a casa. Li finivo in serata, e il giorno dopo via con un altro libro. E ogni nuovo libro cancellava il precedente. Forse il problema è questo: non mi rimane nulla in mente. Ho cancellato tutte le vite di cui ho letto, con cui ho sognato, delle quali sono stato messo a parte con la delicatezza che solo un libro può avere. Perché un libro ti parla, ma solo quando hai voglia di ascoltarlo. Non è invadente, chiassoso. Non sparisce se lo ignori; semplicemente, ti aspetta. Sa che prima o poi lo leggerai, e se anche non dovessi farlo tu, qualcuno prima o poi lo farà.

Approfitto quindi dello spazio che mamma Rete mi concede per ringraziare i libri, le persone che li scrivono, le persone che li leggono, e gli affamati di conoscenza.

Perché solo i soggetti sopra fanno girare il mondo, mentre gli altri dormono, ballano, si ubriacano.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Su di me

2 risposte a “I’m back

  1. Pingback: Incredibile: anche le donne pensano! « lo sfintere culturale

  2. Ho una responsabilità decisamente consistente 😉 Grazie infinite! Convinta che ci sia ancora speranza, mi auguro sia anche l’ultima a morire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...